info@orangephoenixitalia.it

REGOLAMENTI DI SEZIONE

Euro Truck Simulator 2:

REGOLAMENTO DELLA SEZIONE EURO TRUCK SIMULATOR 2/AMERICAN TRUCK SIMULATOR.

Questo regolamento è stato scritto e redatto da membri appartenenti all’Orange Phoenix Italia; non è consentita la riproduzione e la copia totale o parziale dello stesso. Chi entra a far parte del nostro gruppo accetta integralmente il presente testo ed è tenuto a rispettarne le regole. Ogni violazione al presente regolamento può comportare un provvedimento da parte dello staff.

1.1 L’Orange Phoenix Group Italia (abbreviato in OP Group ITA) è la divisione trasporti virtuale della comunità Orange Phoenix Italia.

1.2 L’età minima consentita per far parte dell’OP Group ITA è di anni 16.

1.3 È obbligatorio utilizzare il modulo predisposto per inoltrare una richiesta formale per entrare a far parte dell’OP Group ITA.

1.4 Ogni richiesta inoltrata verrà analizzata dallo staff dedicato che accetterà o rifiuterà, a suo insindacabile giudizio, le candidature ricevute. Successivamente all’avvenuta accettazione, il richiedente sarà contattato per un breve colloquio conoscitivo.

1.5 Tutti i richiedenti saranno sottoposti ad un periodo di prova di 15 giorni durante i quali saranno valutate: presenza, serietà, capacità e disponibilità. Durante tale periodo i candidati verranno individuati dal simbolo “P” prima del nome e non gli sarà consentito utilizzare TAG e LIVREA aziendale; tali personalizzazioni saranno autorizzate dallo staff soltanto ai candidati ritenuti idonei dopo i 15 giorni.Google Docs Richiesta ingresso nell’OP Group ITA Compilando questo modulo richiedi di entrare nella nostra azienda virtuale di ETS2 e ATS

1.6 Ai membri effettivi viene richiesto di mantenere un comportamento serio e di guidare in modo sicuro rispettando il codice stradale, il regolamento di TruckersMP e gli altri utenti.

1.7 A tutti i membri è richiesta la visione integrale della sezione “tutorial & utility” di Discord al fine di seguire le indicazioni per: (obbligatorie) – creazione della LIVREA aziendale; – applicazione TAG ed esatta colorazione; – registrazione e installazione TRUCKSBOOK e VIRTUAL SPEDITOR. (opzionali) – modifica del file config.cfg; – memorizzazione del link web di TRELLO da cui reperire i carichi da consegnare.

1.8 Per i membri è obbligatorio registrarsi e tenere aperto il client di TRUCKSBOOK durante i propri viaggi sia in multiplayer che in singleplayer per contribuire alla crescita dell’azienda virtuale.

1.9 Eventuali assenze prolungate (superiori ai 7 giorni) vanno comunicate utilizzando l’apposita sezione in Discord (avvisi assenze). 1.10 Le assenze non giustificate superiori ai 15 giorni comportano l’esclusione dal clan e la rimozione dei permessi acquisiti a quella data. Per rientrare nel clan sarà necessario seguire nuovamente il periodo di prova descritto al punto 1.5. @everyone

2 – REGOLAMENTO EVENTI E CONVOGLI ORGANIZZATI @everyone

2.1 È richiesto l’utilizzo della livrea aziendale e il rimorchio richiesto per il convoglio.

2.2 È necessario arrivare ai convogli/eventi organizzati in anticipo sull’orario stabilito per la partenza, con camion riparato, carburante sufficiente e percorso pianificato impostato sul navigatore. È necessario inoltre disattivare gli eventi stradali casuali (ETS e ATS) e le deviazioni (solo su ATS).

2.3 Durante gli eventi è richiesto il rispetto delle indicazioni fornite dai membri dello staff e/o dalle persone individuate per la gestione dell’evento stesso.

2.4 Rispettare le regole del gioco (TruckersMP) e quelle stradali, salvo casi particolari (es: passaggio con semaforo rosso per mantenere le fila del convoglio ad incrocio libero).

2.5 Mantenere almeno 60 metri (indicati nel TAB) dal veicolo che precede o una distanza visiva di sicurezza tale da evitare incidenti in caso di imprevisti (lag, disconnessioni, ecc.).(modificato)

2.6 Non è consentito utilizzare impropriamente il clacson, i lampeggianti, la radio CB, e le chat vocali/testuali.

2.7 Durante il convoglio è richiesta la presenza di tutti i membri partecipanti all’interno della chat vocale Discord. È impostato come predefinito il sistema “Push to Talk” per comunicare con gli altri attraverso la pressione di un tasto a propria scelta.

2.8 È vietato eccedere in discorsi inutili. Le comunicazioni devono essere limitate possibilmente a quelle di servizio e di utilità collettiva (es. segnalazione incidenti, errori, ecc.). Non sono consentite in alcun modo richieste di assistenza e supporto durante gli eventi organizzati. Bisogna consentire sempre la massima priorità alle comunicazioni di servizio per la gestione ottimale degli eventi.

2.9 È severamente vietato bestemmiare, offendere gli altri e urlare. Non sono consentiti riferimenti a politica, religione o frasi discriminatorie che ledono diritti individuali e collettivi.

2.10 In caso di partecipazione in ritardo sull’orario previsto per il convoglio, è possibile aggregarsi alle eventuali soste previste dell’evento o accodandosi all’intero gruppo in qualsiasi parte del percorso senza arrecare danno o pericolo ai partecipanti.

2.11 Non è consentito fare streaming, registrare per condividere su internet, immagini e video che contengano voci, nickname riconducibili a persone fisiche per non violare il loro diritto alla privacy. La regola non si applica nelle chat vocali dedicate a live e registrazioni. Chiunque entra in quei canali è consapevole ed autorizza tacitamente l’utilizzo di audio e video che lo riguardano. @everyone

*————————————————————-*

World of Warships

Regia Marina Italia

A) L’uso di Discord è obbligatorio sia per l’accademia che per il clan madre, nessuna eccezione verrà fatta. Comando di flotta e Ufficiali hanno il compito di vigilare. SE nel caso non c’è nessuno collegato in chat bisogna entrare comunque su discord. World of Warship in questo senso ci viene in aiuto segnalandoci anche se il membro collegato in gioco è afk o in partita.

A1) E’ importante vivere il clan , la parola d’ordine è cooperazione, chiunque entra per sfruttare i benefici del clan verrà immediatamente allontanato. In caso di assenza bisogna avvisare ufficiali e comandanti scrivendo in chat di flotta. Assenze non segnalate prolungate e senza motivi validi saranno motivo di espulsione.

B) E’ vietato avere un comportamento indisciplinato anche e soprattutto nella chat di gioco. Le segnalazioni saranno prese in considerazione e il comando emanerà il provvedimento. Ricordatevi che nel vostro nome c’è la TAG di clan quindi bisogna preservare il nome RMI.

C) Problemi con altri giocatori e problemi di natura generale dovranno essere segnalati e esposti a un ufficiale o comandante di flotta. E’ assolutamente vietato parlare di argomenti sensibili in pubblico!

D) I nuovi entrati saranno in prova per 1 mese entrando con il grado di comune di prima classe. La prova verrà superata se il membro dimostra interesse , presenza e costanza.

D1) I nuovi entrati tranne casi particolari decisi dal comando di flotta unificato dovranno entrare in accademia e non nel clan madre. Il passaggio avverrà solo se il membro dimostra di essere attivo, bravo in gioco e sempre in continua crescita, propenso alle attività di clan come tornei, comportamento corretto e rispettoso e comportamento adatto alle competitive (esempio reagire positivamente a uno stress dovuto ad allenamenti, silenzio in battaglia, statistiche e corrette esecuzioni di ordini del tattico)(modificato)

E) Ufficiali e comando di flotta interveranno anche su alcune regole del buon senso che non sono scritte in questo regolamento. Hanno piena autorità e carta bianca sui provvedimenti che essi siano espulsioni, ban o confinamenti. NB: i provvedimenti del comando di flotta non hanno bisogno di autorizzazioni, gli ufficiali dovranno segnalare l’intento del provvedimento al comando.

F) E’ compito del membro leggere e aggiornarsi periodicamente sulle norme di questo regolamento , aggiornamenti dello stesso non saranno comunicati.

G) La nostra gerarchia è di tipo militare, i gradi non sono solo figurativi ma anche di potere decisionale, le promozioni sono a discrezione del comando di flotta.

H) La permanenza sul nostro clan in game e sul nostro discord implica l’accettazione tacita di questo regolamento e del regolamento generale di community.